ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > ATP Finals 2021, è Zverev il Maestro a Torino
ATP Finals 2021, è Zverev il Maestro a Torino

ATP Finals 2021, è Zverev il Maestro a Torino

Al termine di un weekend perfetto, Alexander Zverev sbanca il Pala Alpitour di Torino e trionfa alle ATP FInals 2021: battuto all’ultimo atto Daniil Medvedev in due set.

Prima fa fuori il numero uno al mondo, nonché primo favorito del torneo Novak Djokovic, poi stende il numero due, nonché campione uscente Daniil Medvedev.

Compie una vera e propria impresa, Sasha Zverev, che a Torino piazza il bis e si impone nel torneo di fine anno come già era accaduto nel 2018. Allora si giocava a Londra, stavolta la manifestazione sbarca in una Torino che allestisce un’edizione perfetta dal punto di vista organizzativo e riceve i complimenti dei diretti interessati.

Quanto alla finale per il titolo, il tedesco e il russo avevano già avuto modo di scontrarsi nel round robin, quando ad avere la meglio era stato il russo al termine di una sfida molto combattuta.

Stavolta le cose vanno assai diversamente e il match si presenta assai meno equilibrato, dato che il tedesco appare davvero pimpante e risponde colpo su colpo alle incursioni dell’avversario, mostrandosi più preciso nei momento chiave.

Finisce 64 64 in poco più di un’ora di gioco: le statistiche finali ci dicono che il servizio è stato sicuramente determinante ai fini del risultato finale, con un 86% di prime in campo per Zverev, spesso in grado di andare oltre i 200 km/h.

Ancora a secco negli Slam, Alexander Zverev continua a collezionare importantissime soddisfazioni in tutti gli altri tornei; il ventiquattrenne di Amburgo, infatti, può vantare quest’anno, tra l’altro, la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020, dopo aver battuto anche in quell’occasione Novak Djokovic.

La stagione 2021 sta dunque volgendo al termine. L’atto finale avverrà tra pochi giorni, di nuovo a Torino: sono le finali di Coppa Davis, in cui l’Italia, pur priva di Matteo Berrettini, vuole giocare un ruolo da protagonista con Yannik Sinner numero uno azzurro.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*