ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Gruppo C: Yaya Tourè ci crede

Mondiali 2014, Gruppo C: Yaya Tourè ci crede

Il fortissimo centrocampista della Costa D’Avorio collocata nel Girone C insieme a Colombia, Giappone e Grecia è sicuro che la sua nazionale possa farsi valere in questo Mondiale.

Dopo aver disputato una grandissima stagione con la maglia del Manchester City il grande e grosso Yaya Tourè si appresta ad affrontare quello che sarà sicuramente il suo ultimo Mondiale con la sua nazionale la Costa D’Avorio. Intervistato dal Mirror quando manca davvero poco all’inizio di questo Mondiale il centrocampista ivoriano si è mostrato sicuro delle qualità della sua squadra ed ha annunciato un molto probabile addio dopo il Mondiale.

Ai microfoni del Mirror il centrocampista ha spiegato quanto secondo lui la Costa D’Avorio sia una squadra incredibile e piena di campioni. Tourè ha affermato che durante gli allenamenti se si guarda intorno vede gente come Dieder Drogba, Gervinho, Kalou, Zokora e Bony e questa per lui è la dimostrazione che la squadra può arrivare davvero lontano. Yaya Tourè non riesce a spiegarsi come sia possibile che la Costa D’Avorio con tutti questi campioni non abbia  mai portato a casa un trofeo.

Secondo Tourè molti di loro sia avviano ormai verso il finale della carriera e devono approfittare di questo momento per raggiungere un risultato importante e togliersi qualche soddisfazione. Infatti sono molti i giocatori come per esempio Dieder Drogba che dopo questo Mondiale diranno addio alla nazionale ivoriana.

Tourè ha dichiarato che lui ha già pensato ad un possibile addio dopo il Mondiale e proprio alla fine di questa competizione deciderà il da farsi per dare spazio ai più giovani. Il centrocampista del City aveva promesso ai tifosi di lasciare la nazionale una volta vinto un trofeo e secondo lui questa promessa non è stata per niente di buon augurio.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*