ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Vettel arrabbiato col suo team
Formula 1: Vettel arrabbiato col suo team

Formula 1: Vettel arrabbiato col suo team

Dopo il Gran Premio del Canada di domenica vinto dal suo compagno di scuderia Ricciardo, Vettel anziché festeggiare si arrabbia molto verso tutto il suo team.

E’ stato un bel Gran Premio per la Red Bull che ha visto vincere per la prima volta il giovane Ricciardo e il suo compagno Vettel sul podio al terzo posto. Ma Vettel non si accontenta dopo aver vinto per quattro volte il Mondiale vuole continuare ad essere protagonista e vincente ma soprattutto come ha affermato ad un’intervista alla stampa tedesca lui non corre per arrivare secondo o terzo.

Per Vettel l’importante non è partecipare ma vincere e secondo lui con la sua macchina definita da lui stesso un “cetriolo” non si va da nessuna parte perché secondo lui perde molto nei rettilinei.  Vettel il Gran Premio l’ha passato in gran parte ad inseguire Nico Hulkenberg con la sua Force India e lo sfogo del pilota arriva proprio su questo.

Vettel dichiara che si sarebbe aspettato qualcosa in più dal suo team, qualche strategia intelligente ma non è stato così. E’ rammaricante per lui che in giornate come queste venga a mancare proprio la scuderia perché Vettel ribadisce che lui non corre per arrivare terzo ma per vincere. Le dichiarazioni di Vettel non saranno prese sicuramente bene dalla scuderia Red Bull definita quasi incapace dal pilota oltre ad aver definito la macchina un “cetriolo”.

Certo tutte le responsabilità non possono essere date solo al team visto che il vincitore del Gran Premio del Canada  è stato Ricciardo che vince il primo Gran Premio della sua vita con la stessa macchina di Vettel, curiosità un po’ buffa che cambia il peso delle dichiarazioni pesanti del pilota.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*