ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Tiki Taka speciale Mondiali in Brasile, ospiti ed anticipazioni della punta di oggi, 11 giugno 2014
Tiki Taka speciale Mondiali in Brasile, ospiti ed anticipazioni della punta di oggi, 11 giugno 2014

Tiki Taka speciale Mondiali in Brasile, ospiti ed anticipazioni della punta di oggi, 11 giugno 2014

Tiki Taka, il programma sportivo di Italia Uno presentato da Pierluigi Pardo, dedica la puntata di questa sera, in onda dalle 21:10 circa, ai Mondiali di Calcio che come ben sapete inizieranno domani in Brasile.

Si tratta del secondo appuntamento che la redazione di SportMediaset dedica alla competizione. In precedenza era stato trasmesso in seconda serata il reportage “Brasil” curato da Giorgio Terruzzi, che si concentrava su come il popolo brasiliano vive l’appuntamento con i mondiali, tra passione per lo sport e proteste per le ingiustizie sociali.

Questa sera invece, a Tiki Taka si parlerà del mondiale su un piano squisitamente sportivo, senza tralasciare qualche accenno a gossip e costume, come per le nozze di Balotelli. La competizione prenderà ufficialmente il via domani, 12 giugno 2014, e stasera se ne discuterà grazie alla partecipazione di vari ospiti in studio, come Claudio Raimondi, Matteo Dotto e Francesca Benvenuti.

La prima serata di Italia Uno sarà l’ultima occasione per fare il punto sulla Nazionale di Prandelli, prima che inizino i Mondiali. Si guarderà naturalmente con grande interesse anche ai nostri avversarie in attesa del calcio d’inizio, fissato per domani alle 20:15 da San Paolo, quando l’attesa Cerimonia di Apertura verrà trasmessa da Rai 1 e Sky Mondiali HD.

Segnaliamo poi che per tutta la durata dei Mondiali di Calcio in Brasile, Mediaset dedicherà, con la sua redazione sportiva, delle finestre quotidiane all’evento, con Sportmediaset alle 13:00 su Italia 1 e a 0:00 su Premium Calcio.

Appuntamento quindi con Tiki Taka – Il calcio è il nostro questa sera, mercoledì 11 giugno 2014, dalle 21:10 su Italia Uno.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*