ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Marko striglia Vettel
Formula 1: Marko striglia Vettel

Formula 1: Marko striglia Vettel

Dopo che al Gran Premio del Canada Vettel ha definito la Red Bull un “cetriolo” arriva la risposta del capo della Red Bull.

Ci andò giù pesante Sebastian Vettel il giorno dopo al Gran Premio del Canada dove definì la sua Red Bull un cetriolo soprattutto sui rettilinei. Queste parole non sono per niente piaciute al presidente della Red Bull Helmut Marko che ha subito richiamato il suo pilota dicendogli di alzare il proprio livello.

Vettel più volte campione del mondo quest’anno sta vivendo un Mondiale per niente positivo visto che è andato appena due volte sul podio ed ha 19 punti in meno del suo compagno di scuderia Ricciardo che domenica scorsa ha vinto il suo primo Gran Premio proprio quello del Canada.

Il boss Marko era un po’ infastidito ed ha strigliato il suo pilota dicendogli che la Red Bull ha ben 50 ingegneri che lavorano costantemente sul motore e non riescono a risolvere i vari problemi. Quindi Marko invita Vettel che secondo lui è un top driver a risolvere questi problemi, tocca a lui.

Il presidente continua dicendo che se lui non ha le capacità per sistemare l’auto allora si sistemerà il pilota. Per il presidente, Vettel deve alzare il suo livello e smetterla di lamentarsi se la macchina non va. Questo provoca nel pilota solo una scarsa concentrazione che di conseguenza lo fa fallire nelle gare.

In poche parole secondo Marko dovrebbero esserci meno chiacchiere e più fatti da parte di Vettel. Inoltre Marko dichiara che nell’estate 2013 c’è stato un forte interessamento della Red Bull per Hamilton non concretizzatosi poi proprio per la presenza di Vettel che come Hamilton ha un forte alter ego che non sarebbe stato vincente.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*