ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Iran, Queiroz allena portiere Haghighi con macchina spara palloni
Iran, Queiroz allena portiere Haghighi con macchina spara palloni

Iran, Queiroz allena portiere Haghighi con macchina spara palloni

L’Iran viene da un periodo politico turbolento, che da diversi anni caratterizza il paese, e dal punto di vista economico è una delle nazionali più povere tra le 32 che hanno partecipato ai Mondiali 2014 di Brasile: infatti si pensa che ai giocatori è stato addirittura intimato di non scambiare la loro maglietta con quella degli altri avversari!

La nazionale iraniana allenata dal commissario tecnico Carlos Queiroz si trova nel Girone F che include Argentina, Bosnia, Iran e Nigeria: la prima sfida tra queste ultime due squadre si è conclusa per 0 a 0, quindi l’Iran non è ancora fuori, ma nella giornata di domani, domenica 22 giugno 2014, i ragazzi di Queiroz dovranno affrontare la forte Argentina di Leo Messi.

Proprio per preparare al meglio la sua squadra, il commissario tecnico Carlos Queiroz sta effettuando degli allenamenti differenziati: a tal proposito spicca senza dubbio l’originale quanto utile e pratica l’idea di far allenare il suo portiere Haghighi con una macchina che spara palloni a tutta forza!

Infatti, in tal modo il portierone si può preparare al meglio per le cannonate che lanceranno i campioni di Messi, Higuain e famiglia bella: certo l’idea è geniale, ma quanto può servire contro il giocatore quattro volte Pallone del Mondo?

In ogni caso, l’Iran non è ancora fuori dai giochi: l’Argentina ha battuto per 2 a 1 la Bosnia, arrivando così al primo posto a quota tre punti, mentre i bosniaci sono solitari a 0. Ad un punto ci sono Iran e Nigeria, la prima delle quali però è molto svantaggiata rispetto all’altra, dal momento che dovrà sfidare proprio l’Argentina di Leo Messi.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*