ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: difesa tutta bianconera
Italia: difesa tutta bianconera

Italia: difesa tutta bianconera

Italia non tanto azzurra, ma piuttosto bianconera quella che scenderà in campo oggi contro l’Uruguay, nella terza ed ultima partita del girone di qualificazione agli ottavi di finale.

Cesare Prandelli ormai ha deciso per il cambio di modulo, adottando quello utilizzato da Antonio Conte in campionato, il 3-5-2. Oltre al modulo, anche il reparto difensivo è tutto bianconero essendo composto da Buffon tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chiellini che formano la linea difensiva.

Il ct azzurro è giunto a questa decisione costretto dalle circostanze e soprattutto dalla brutta partita contro il Costa Rica. A centrocampo dovrebbe essere titolare Marco Verratti che andrà a sostituire Thiago Motta, apparso un po’ sotto tono contro il Costa Rica. Mattia De Sciglio e Matteo Darmian andranno a coprire le fasce laterali, mentre in attacco a Balotelli ed Immobile verrà affidato il compito di segnare trovando gli spazi giusti.

Prandelli nelle ultime conferenze stampa ha dichiarato spesso che ormai non è più tempo di parlare di tattica e condizioni metereologiche possano influenzare la partita ed il rendimento dei giocatori in campo. Ora è tempo di scendere in campo concentrati e ignorare il caldo o l’umidità.

Le condizioni meteo su Natal, la città del nordest del Brasile dove oggi l’Italia affronterà l’Uruguay nella terza e ultima partita del girone valida per la qualificazione agli ottavi di finale, la temperatura è intorno ai 25/26 gradi con una percentuale di umidità del 94%. Sono previste piogge cosa che potrebbe condizionare considerevolmente la situazione in campo per le due squadre.

In città, nel frattempo, sono previsti forti disagi a causa delle condizioni meteo, dopo che un’enorme voragine si è aperta nella favela di Mae Luiza e di Areia Preta, un’area situata vicina allo stadio Arenas Das Dunas.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*