ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Serie A, Inter: ben 11 giocatori convocati dalle nazionali
Serie A, Inter: ben 11 giocatori convocati dalle nazionali

Serie A, Inter: ben 11 giocatori convocati dalle nazionali

Walter Mazzarri allenatore dell’Inter questa settimana dovrà fare a meno di ben 11 giocatori che partiranno con le rispettive nazionali, non una buona notizia dopo la brutta prestazione contro il Torino.

I tifosi dell’Inter non sono per niente contenti di come è andata la prima giornata all’Olimpico contro il Torino, non molto per il risultato finale perchè un pareggio comunque ci stare, più che altro per il gioco espresso dai nerazzurri che secondo i tifosi è lo stesso della scorsa stagione, quindi molto deludente.

In realtà il risultato finale è andato molto meglio all’Inter che al Toro, visto che i granata hanno anche sbagliato un calcio di rigore e sul numero di occasioni create ha sicuramente fatto molto meglio degli uomini di Mazzarri. Anche lo stesso mister nerazzurro è un pò deluso dell’andamento della prima gara e vuole riscattarsi già dalla prossima gara in casa contro il Sassuolo, in programma domenica 14 settembre.

Certamente gli impegni delle varie nazionali in questa settimana non aiutano Mazzarri, sono ben 11 i giocatori che sono stati convocati con le rispettive squadre e quindi mancheranno agli allenamenti di questa settimana in vista del prossimo impegno col Sassuolo.

Sono partiti Nagatomo, Kovavic, Guarin, Campagnaro, Medel, Kuzmanovic, Handanovic e Ranocchia ed Osvaldo inseriti nella nuova lista di Antonio Conte per l’amichevole contro l’Olanda del 4 settembre e per la prima partita delle qualificazioni per Euro 2016 contro la Norvegia.

Una cosa è certa i tifosi nerazzurri vogliono subito un cambio di rotta già dalla prossima partita e conquistare i primi 3 punti per puntare decisi alle zone alte della classifica del nuovo campionato di Serie A appena iniziato.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*