ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Challenge Mallorca 2016, Greipel apre e chiude i conti
Challenge Mallorca 2016, Greipel apre e chiude i conti

Challenge Mallorca 2016, Greipel apre e chiude i conti

Arriva il bis di Andre Greipel al Challenge Mallorca 2016. Il velocista della Lotto Soudal, dopo essersi aggiudicato la prova d’apertura, il Trofeo Campos, si prende anche quella di chiusura, il Trofeo Playa de Palma: ad arrendersi allo sprint del possente corridore tedesco sono Nacer Bouhanni (Cofidis) e Dylan Page (Team Roth).

Parte, a pochi chilometri dal via, la prima fuga di giornata: a farne parte sono i tre spagnoli Lluis Mas (Caja Rural – Seguros RGA), Omar Fraile (Dimension Data) e Imanol Estevez Salas (Euskadi Basque Country – Murias), che acquisiscono un vantaggio di sette minuti, prima che le squadre dei velocisti, in particolare la Lotto Soudal, decidano di alzare il ritmo, fino al ricongiungimento avvenuto sul Col de Sa Creu.

A questo punto si succedono diversi attacchi, tra cui ricordiamo quelli di Alejandro Valverde (Movistar) e Niki Terpstra (Etixx-QuickStep), ma il gruppo rimane di fatto compatto e si arriva così alla volata, in cui Andre Greipel fa valere ancora una volta la legge del più forte. Nessun italiano riesce ad arrivare nella top ten: ci va vicino Andrea Pasqualon (Team Roth), undicesimo.

Il ciclismo spagnolo si ferma solo per qualche giorno: dal 3 febbraio è in programma, infatti, la Volta a la Comunitat Valenciana, che torna a disputarsi dopo sette anni di assenza. Presto l’anteprima su Mondiali.net.

Ordine d’arrivo Trofeo Playa de Palma:

1 André GREIPEL GER LTS 34 3:50:53
2 Nacer BOUHANNI FRA COF 26 +0
3 Dylan PAGE SUI ROT 23 +0
4 Sam BENNETT IRL BOA 26 +0
5 Albert TORRES BARCELO ESP ESP 26 +0
6 Jonas VANGENECHTEN BEL IAM 30 +0
7 Youcef REGUIGUI ALG DDD 26 +0
8 Ramunas NAVARDAUSKAS LTU CPT 28 +0
9 Lorenzo MANZIN FRA FDJ 22 +0
10 Marc SARREAU FRA FDJ 23 +0


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*