ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Guillame Martin vince il Giro della Toscana 2017
Guillame Martin vince il Giro della Toscana 2017

Guillame Martin vince il Giro della Toscana 2017

Parla francese il Giro della Toscana 2017: ad aggiudicarsi la seconda edizione del Memorial Alfredo Martini è Guillame Martin, atleta in forza alla Wanty-Groupe Gobert, che taglia in solitaria il traguardo di Volterra, sede d’arrivo della 2^ tappa, e va ad imporsi in classifica generale, succedendo nell’albo d’oro a Daniele Bennati.

Dopo la frazione interamente incentrata a Pontedera, è la volta della Lajatico-Volterra, dal chilometraggio più breve, ma assai più impegnativa perché col finale su una salita da affrontare due volte. Ad andare in avanscoperta poco dopo l’inizio della tappa sono Fabricio Ferrari e Josu Zabala (Caja Rural), Danilo Napolitano (Wanty Gobert), Federico Zurlo (UAE Emirates), Matthias Krizek (Tirol Cycling), Igor Boev (Gazprom-Rusvelo), Alessandro Tonelli (Bardiani-Csf) e Jacopo Mosca (Wilier-Selle Italia).

Sfiora i cinque minuti il vantaggio massimo del gruppetto al comando, poi, una volta raggiunta la boa di metà percorso, ecco che il forcing delle squadre che possono contare sulle proprio file su uno scalatore cominciano ad aumentare l’andatura. Ridotto ormai all’osso il margine tra battistrada e inseguitori, si attende l’ascesa conclusiva affinché si decida la gara.

Da dietro spunta Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), che prova ad allungare portandosi alle sue spalle Matteo Busato (Wilier-Selle Italia), Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec) e Guillaume Martin (Wanty-Groupe Gobert). Proprio quest’ultimo, con un assolo ai meno duemila metri alla conclusione, prima va a riportarsi sulla testa della corsa, pian piano si riporta da solo al comando, fino a tagliare in solitaria il traguardo di Volterra resistendo sulle rampe dell’ascesa conclusiva.

Nulla da fare per Visconti e Cattaneo, che vanno a completare il podio con 10″ di ritardo. A Martin riesce anche il colpo doppio, dal momento che balza al comando della classifica generale e porta a casa la corsa.

Qui lo streaming della gara.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 Guillaume Martin (Fra) Wanty – Groupe Gobert
2 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain – Merida
3 Mattia Cattaneo (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia
4 Fabricio Ferrari (Uru) Caja Rural – Seguros RGA
5 Anthony Delaplace (Fra) Fortuneo – Oscaro
6 Marco Canola (Ita) Nippo – Vini Fantini
7 Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain – Merida
8 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Androni – Sidermec Bottecchia
9 Nicola Gaffurini (Ita) Sangemini – MG.Kvis
10 Maxime Bouet (Fra) Fortuneo – Oscaro


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*